Entra in gara, ora!

Percorso! Saraceni GF 2021

Sono previsti due percorsi: GRANFONDO di 40 km circa e dislivello di 1400 mt; ESCURSIONISTICO di 28 km e dislivello di 800 mt. La scelta del percorso deve essere effettuata all’atto dell’iscrizione. La categorie E-BIKE potranno partecipare esclusivamente al percorso GRANFONDO e soltanto se gli atleti sono tesserati ad una ASD oppure richiedendo una tessera giornaliera.  Eventuali variazioni sulla scelta del percorso potranno essere effettuate entro la giornata di Sabato 02 Ottobre inviando una email a segreteria@cilentomtb.com. E’ possibile sostituire il nome di un partecipante con quello di un’altra persona entro Sabato 02 Ottobre inviando una email a segreteria@cilentomtb.com. Non sarà̀ consentita la variazione del percorso o il cambio di un partecipante durante l’assegnazione dei numeri di gara.

Per informazioni sul percorso e di natura tecnica in generale:
346 7830561 (preferibile Whatsapp)
RACE IN TO THE WILD

Tracciato lungo GPX IN AGGIORNAMENTO

Il tempo massimo di gara sarà di ore 4 dal momento della partenza. Al termine delle 4 ore chi si troverà ancora sul percorso sarà considerato fuori tempo massimo. L’Organizzazione non garantirà sull’incolumità fisica dei partecipanti oltre il suddetto tempo.

La gara avrà inizio con una sfilata e trasferimento dietro motore, percorrendo Via del Mare, Via Moio (altezza cimitero), Via Pio X a salire fino a piazza V. Veneto, Via C. Rossi, Via F. Patella, Via G. Mazzini, via Riviera Antonicelli (tratto di strada ad andatura controllata dietro motore), Via Salecaro (partenza lanciata della gara), Via Selva da dove poi gli atleti prenderanno Via Mandrolla. La gara continua da lì allo sterrato di Trentova-Tresino fino a toccare il Comune di Castellabate (zona Alano). Gli atleti percorreranno un breve tratto di Via Santa Rosa, Via Piano della Corte per poi raggiungere attraverso uno sterrato zona Cerrine (asfalto) e quindi ritorno a Moio alto.

Gli atleti poi proseguiranno in sterrato fino a Via degli Asparagi, Via Fontana Saracena e da li raggiungeranno un tratto sterrato che li riporterà su via Sorrento in Agropoli, lo sterrato privato via Francesco Di Sergio – Via Marrota che li riporterà sulla via del Mare (nei pressi dell’Ospedale) dove è predisposto l’arrivo.

Note particolareggiate.
Sono previsti due percorsi:
Percorso Granfondo: 80% sterrato, 15% asfalto, 5% cemento, ascesa tot. 1400 mt e circa 40 km;
Percorso Corto escursionistico: 28 km ascesa totale 800 mt

Sono previsti mezzi di vigilanza ed eventuale assistenza in caso d’incidenti sul percorso che seguiranno la corsa in tutti e 2 i percorsi previsti tenendosi a debita distanza dagli atleti e non intralciando la competizione (Motocross e/o quad) appositamente individuati mediante l’utilizzo da parte del guidatore di pettorine fluorescenti colorate.

PANDEMIA COVID – Con la sottoscrizione dell’iscrizione tutti i partecipanti si impegnano a rispettare le norme sanitarie imposte dal Governo e il protocollo sanitario adottato dall’organizzazione in materia di Pandemia Covid-19. Si invita all’uso della mascherina qualora non sia presente la distanza interpersonale.

L’uso del casco omologato è obbligatorio. I partecipanti sprovvisti di casco non potranno partecipare alla manifestazione o saranno squalificati se non lo utilizzano durante lo svolgimento della prova.

Il pettorale e la tabella porta numero devono essere apposti in maniera che risultino sempre visibili. L’atleta che sarà sprovvisto di entrambi o solo uno di questi elementi potrà continuare la corsa con relativa esclusione dalla classifica a proprio rischio.

Alla gara in questione vi si può prendere parte esclusivamente con biciclette idonee e in corretto stato di manutenzione; l’Organizzazione declina ogni responsabilità proveniente dall’eventuale rottura del mezzo e da eventuali conseguenze che potrebbero derivare.

È’ severamente vietato gettare rifiuti lungo il percorso: essi dovranno essere gettati nei bidoni posti dopo i punti di ristoro. E’ inoltre vietato abbandonare il tracciato segnato. Chi non rispetta le regole verrà immediatamente squalificato.

Il traffico veicolare durante la manifestazione è aperto e pertanto vige l’assoluta osservanza del Codice della Strada. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per fatti accaduti prima, durante e dopo l’evento e che vedano coinvolti partecipanti sia tra loro sia con terzi.

Per quanto non previsto dal presente regolamento ci si attiene ai regolamenti tecnici previsti dalla normativa FCI, alle norme contemplate dal Codice della Strada e a quanto dettato dalle più comuni norme di buon senso e di rispetto reciproco.

Race into the wild

Info Contatti